In Alto Adige cresce l’imprenditoria femminile

In Alto Adige cresce l’imprenditoria femminile

Mer, 07/03/2018 - 12:55
Posted in:

Secondo la Camera di commercio di Bolzano la crescita ha riguardato anche il comparto manifatturiero, che è generalmente considerato un settore maschile.

ALTO ADIGE A fine dell'anno 2017 risultavano iscritte presso la Camera di commercio di Bolzano 10.260 imprese femminili, pari al 18% del totale. Si considerano “femminili” le imprese in cui il controllo e/o la proprietà sono detenuti in prevalenza da donne. I settori in cui esse sono maggiormente presenti sono l’agricoltura (27,5%), il settore degli alloggi, della ristorazione (25,3%) e i servizi privati (22,3%).

Secondo la Camera di commercio di Bolzano negli ultimi tre anni le imprese femminili sono aumentate del 2%. In particolare, sono cresciute del 2% quelle nel settore alberghiero e della ristorazione e dell’8,3% nei servizi privati. Un ulteriore aumento significativo, del 4%, si è avuto nel settore manifatturiero, che è generalmente considerato un settore a maggioranza maschile.

Da otto anni la Camera di commercio promuove la parità della donna nel mondo economico e in ruoli dirigenziali. Inoltre, il progetto “audit famigliaelavoro”, in collaborazione con l’Agenzia per la famiglia della Provincia di Bolzano, offre alle imprese sostegno professionale nell’introduzione di una politica del personale pro famiglia.

 

 

Credits
Adobe Stock 2018