Londra sceglie facciate altoatesine

Londra sceglie facciate altoatesine

Gio, 15/03/2018 - 12:17
Posted in:

Frener & Reifer plasma il paesaggio urbano londinese con cinque involucri

BRESSANONE Frener & Reifer, l’azienda altoatesina specializzata in involucri edili, si è aggiudicata cinque progetti prestigiosi nella capitale britannica. L’impresa è attualmente impegnata nella realizzazione della facciata in vetro a gradini del lussuoso shopping mile Coal Drops Yard, nella zona di King’s Cross. Allo stesso tempo sono in fase di realizzazione sia la facciata mobile dell’edificio St. Giles Circus, nella centralissima Oxford Street, sia gli elementi finestrati e un tetto con volta a botte per il progetto Devonshire House.

Gli involucri edili per i progetti residenziali di Clarges Mayfair e Gasholders sono stati completati a fine 2017. Clarges Mayfair è un moderno complesso di appartamenti situato in posizione centrale nei pressi di Green Park. Si tratta di 34 appartamenti distribuiti su dieci piani, per i quali Frener & Reifer ha progettato e sviluppato 268 balaustre in alluminio speciale anodizzato bronzo e più di 100 esclusivi elementi finestrati di dimensioni tra i due e i sei metri, inserendoli poi con precisione millimetrica negli elementi in pietra predisposti sulla facciata. Nel caso del progetto Gasholders, Frener & Reifer ha collaborato alla progettazione, realizzazione e montaggio dell’imponente facciata esterna mobile in metallo.

Altrettanto interessanti sono i tre nuovi progetti londinesi di Frener & Reifer, tra cui la facciata dorata di dieci metri di altezza del St. Giles Circus. L’involucro è costituito da elementi di facciata girevoli e mobili rivestiti in titanio. Questo consentirà di aprire completamente un intero lato dell’edificio, destinato a ospitare uno showroom con schermi di proiezione. Per il progetto Devonshire House, anch’esso situato in centro città, Frener & Reifer è impegnata nella progettazione, realizzazione e nel montaggio di un tetto con volta a botte caratterizzato da centinaia di diversi tamponamenti a rombo in vetro e alluminio.

 

Credits
Frener & Reifer