200 anni Friedrich Wilhelm Raiffeisen

200 anni Friedrich Wilhelm Raiffeisen

Ven, 30/03/2018 - 09:35
Posted in:

Al suo pensiero si ispirano ancora oggi le cooperative altoatesine.

 

BOLZANO 200 anni fa, il 30 marzo 1818, nacque a Hamm in Germania uno degli iniziatori del movimento cooperativo: Friedrich Wilhelm Raiffeisen. Con le sue idee, fondate sui concetti del sostegno all’auto-aiuto e della solidarietà, Raiffeisen riuscì a diffondere un modello economico attento anche ai più deboli e volto a sostenere l’iniziativa dei cittadini.

Al suo pensiero si ispirano ancora oggi le cooperative attive sul nostro territorio. «L’incontro tra culture arricchisce il movimento cooperativo della nostra provincia, che si ritrova con una ricca eredità e una grande responsabilità. Bisogna portare avanti i valori che i nostri padri fondatori ci hanno trasmesso, adattandoli a quelli che sono oggi i bisogni dei cittadini», afferma Heini Grandi, Presidente dell’Associazione di rappresentanza delle cooperative Legacoopbund.

La giornata di oggi è dunque un’occasione per ricordare i principi fondanti del movimento cooperativo. «È per noi una conferma di come con grande entusiasmo, idealismo e perché no, anche un po’ di sana utopia, sia possibile migliorare la nostra società e cambiare le regole del gioco», conclude Heini Grandi.

Credits
Legacoopbund