Philipp Moser è il nuovo presidente dell’Unione commercio

Philipp Moser è il nuovo presidente dell’Unione commercio

Mer, 09/05/2018 - 09:58
Posted in:

Sandro Pellegrini è stato eletto dal Consiglio direttivo dell’associazione quale nuovo vicepresidente.

BOLZANO Philipp Moser e Sandro Pellegrini sono stati eletti per i prossimi cinque anni rispettivamente presidente e vicepresidente dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige.

Philipp Moser è dal 2007 amministratore delegato del provider internet Limitis Srl di Monguelfo e Merano. L’azienda segue giornalmente oltre 5.000 aziende con servizi internet “made in Alto Adige”. Nell’Unione Moser è dal 2002 membro del Direttivo comunale di Monguelfo, dal 2010 ricopre la carica di presidente mandamentale della Val Pusteria e di membro della Giunta esecutiva. Dal 2014 al 2016 è stato presidente del Südtiroler Wirtschaftsring – Economia Alto Adige (swr – ea). Inoltre, dal 2013, quale rappresentante dei servizi alle aziende, fa parte del direttivo camerale nonché della giunta camerale della Camera di commercio di Bolzano.

Sandro Pellegrini, nato nel 1972, è socio e consigliere delegato della ditta Lemayr Srl di Bolzano. Il panificio conta circa 130 dipendenti e una dozzina di collaboratori esterni e amministra direttamente oltre 30 punti vendita in Alto Adige, Trentino, Veneto e Lombardia. Nell’Unione Pellegrini è stato presidente mandamentale di Bolzano e circondario e tutt’ora membro della Giunta esecutiva nonché vicepresidente dei panificatori nell’Unione. Oltre a questo, dal 2013, in rappresentanza dell’industria, è membro del direttivo camerale e della giunta camerale della Camera di commercio di Bolzano.

Moser succede a Walter Amort che ha deciso di non ricandidarsi. Dal 1994 al 2018 Amort è stato membro del Direttivo comunale dell’Unione di Bressanone e dal 1998 al 2018 presidente del Mandamento Valle Isarco. Nella primavera del 2000 è stato quindi eletto alla presidenza dell’Unione. Sandro Pellegrini, invece, succede a Dado Duzzi di Bolzano, che ricopriva la carica di vicepresidente dell’Unione dal 2002. Duzzi rimarrà attivo in seno all’Associazione come membro del Direttivo comunale di Bolzano e del Direttivo del Mandamento Bolzano e circondario.

 

Credits
hds