Nuove regole per i contributi alle piste da sci

Nuove regole per i contributi alle piste da sci

Ven, 07/09/2018 - 17:35
Posted in:

Approvati gli investimenti a favore degli impianti sciistici in regione: verranno stanziati 11 milioni per impianti di innevamento, battipista, illuminazione, reti, parcheggi coperti e bacini idrici.

ALTO ADIGE La stagione invernale si avvicina: anche quest’anno le misure provinciali in merito ai finanziamenti degli impianti sciistici della regione sono state emanate. A marzo 2018 tutti gli impianti hanno depositato 45 richieste di sostegno per affrontare le loro spese, per un totale di 28 milioni di euro di investimenti programmati.

La cifra coperta dalla Provincia ammonterà a 11 milioni, ovvero il 39% del totale richiesto. Di questi, ben 8,8 milioni (ovvero l’80%) verranno stanziati per gli impianti di innevamento, macchinari di vitale importanza per l’attività delle piste. Il sostegno alle spese di quest’anno è in linea con gli investimenti degli anni scorsi: nel 2016 la somma ammontava a 8,5 milioni di euro, mentre nel 2017 sono stati spesi 11,4 milioni.

L’adeguamento dei criteri di assegnazione di tali contributi riguarda, nello specifico, l’introduzione di costi aggiuntivi per la realizzazione di un bacino idrico in una località alternativa — o con modalità differenti rispetto a quanto previsto in precedenza. È il caso degli impianti di Plose e del lago di Carezza, dove verranno riviste le modalità di realizzazione dei bacini per evitare il contrasto con la tutela del paesaggio e delle fonti d’acqua minerale.

Credits
LPA/J. Pernter