Gennaio 2018

Makerspace, la tecnologia è al servizio delle aziende

BOLZANO Il Makerspace è un'officina che può essere adoperata dalle aziende per implementare le proprie idee e per migliorare i propri prodotti. Con le stampanti 3D possono essere creati prototipi. È a disposizione anche una macchina a taglio laser per lavorare il plexiglas, il cuoio e il legno compensato. Gli appassionati dell'elettronica trovano inoltre un oscilloscopio e una stazione saldante con aria calda. Nel Makerspace gli interessati possono anche cucire, deformare la plastica e tagliare pellicole.

Turismo: operativo il reparto Destination Management di IDM

ALTO ADIGE «Il turismo in Alto Adige sta bene: al momento annualmente arrivano 7 milioni di persone e si registrano 31 milioni di pernottamenti; la crescita è sostenibile e la qualità dell’offerta è in costante aumento. Dobbiamo rafforzare e sviluppare con cautela questa posizione, naturalmente senza esagerare. L’Alto Adige è una destinazione molto attraente, ma dobbiamo lavorare ancora sulla sua notorietà.

Guidare il cambiamento

Dopo una carriera nel gruppo bancario Intesa Sanpaolo e una breve parentesi nella società energetica Aew, dal 2015 Nicola Calabrò è direttore generale e CEO della Cassa di Risparmio di Bolzano. Nel 2017 ha ricevuto da “Le Fonti Awards” il premio “Ceo dell’anno” nel settore bancario e finanziario.

Un terzo degli altoatesini fa gli straordinari

ALTO ADIGE In confronto ai Paesi confinanti e alla media italiana, viene alla luce come quasi un terzo (31,6%) dei lavoratori dipendenti altoatesini lavori più di 40 ore settimanali. Il motivo sarebbe la lunga durata della settimana lavorativa in settori come l’agricoltura, nonché l’alberghiero e la ristorazione, e per i dirigenti e professioni specifiche come gli operatori di macchine e impianti.

Convegno IPL: focus sul lavoro del futuro

ALTO ADIGE “Lavoro 4.0” è il tema principale dell'Istituto Promozione Lavoratori per il 2018 e a questo proposito è stato organizzato oggi (16 gennaio) un convegno presso la Libera Università di Bolzano. «L'obiettivo del convegno è quello di descrivere in che modo il mondo del lavoro potrebbe cambiare e come questo processo possa essere accompagnato affinché porti ad un miglioramento e non ad un peggioramento delle condizioni di lavoro», afferma la Presidente IPL Christine Pichler.

Otto imprese altoatesine su dieci non vendono online

ALTO ADIGE Nel 2016 solo il 10 % delle aziende italiane ha venduto merci o servizi online. È quanto emerge da un'indagine condotta dall'Eurostat. L'Italia nel confronto europeo si posiziona agli ultimi posti. Dietro l'Italia ci sono solo la Lettonia, la Bulgaria, la Polonia e la Romania. Mentre il 97 % delle aziende nell'Unione Europea ha venduto merci o servizi nel proprio paese, l'Italia è tra i Paesi che maggiormente (si posiziona al sesto posto) vende all'estero.

Ecco i voucher per incentivare la digitalizzazione nelle aziende

BOLZANO La Camera di commercio di Bolzano informa che il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) sostiene il processo di digitalizzazione nelle imprese italiane. A tale scopo sono previsti dei contributi per gli investimenti effettuati da piccolissime, piccole e medie imprese in attrezzature informatiche o servizi, oppure in collegamenti internet.

Sostegni finanziari alle famiglie, al via gli incontri informativi

ALTO ADIGE "La mamma pensa al futuro" – questo il titolo di una serie di incontri promossi dall’assessora provinciale alla famiglia Waltraud Deeg per informare sulle misure di sostegno finanziario a disposizione delle famiglie. Sono in programma 14 incontri a partire dal 15 gennaio a Lana. L'ultimo è il 28 marzo a Vipiteno. Durante gli incontri l’assessora Deeg, rappresentanti dei patronati e dell’Agenzia per lo sviluppo sociale ed economico (ASSE) informeranno sulle misure previste sul piano provinciale e statale.