Latest

Acquisti online: come riconoscere i “fake shop”

BOLZANO Il Centro Europeo Consumatori (CEC) – ufficio di Bolzano informa che negli ultimi mesi si sono moltiplicate le segnalazioni di consumatori vittime di cosiddetti “fake shop”, ovvero di negozi online truffaldini. Le vicende riportate sono tutte molto simili: la merce ordinata e pagata anticipatamente o non viene consegnata affatto oppure si rivela essere contraffatta o di qualità scadente.

“Spatium Pinot Blanc”: oltre 160 Pinot Bianco ad Appiano

APPIANO Un vino storico e al tempo stesso moderno: il Pinot Bianco è un vino bianco molto versatile. «In Europa il Pinot Bianco sta vivendo una fase di grande ascesa, prosperando sia nella ristorazione che nel commercio e uscendo sempre più dalla nicchia. I dati sull’attuale coltivazione in Alto Adige confermano questa tendenza: dieci anni fa si contavano meno di 500 ettari dedicati al Pinot Bianco mentre oggi la superficie coltivata supera i 540 ettari.

Esonero del canone Rai, domande entro il 30 giugno

ALTO ADIGE Coloro che non possiedono una tv e non hanno ancora richiesto l'esonero del canone Rai per l'intero anno - che era da richiedere entro il 31 gennaio -, per non pagare il secondo semestre hanno la possibilità di inviare la disdetta entro il 30 giugno. Si ricorda che la dichiarazione di non detenzione tv deve essere presentata ogni anno, in caso contario il canone viene addebitato in bolletta. Il canone Rai per il 2018 costa 90 euro.

Vinitaly: Stephan Filippi onorato con il premio Cangrande

BOLZANO In occasione della rassegna Vinitaly, importante fiera internazionale del settore del vino e dei distillati, che si svolge a Verona fino al 18 aprile, il bolzanino Stephan Filippi è stato insignito del premio Cangrande. Stephan Filippi si è diplomato presso l’Istituto tecnico agrario di San Michele all’Adige in Trentino nel 1985. Dal 1987 è enologo presso la Cantina Bolzano. Dal 2004 è inoltre presidente altoatesino dell’Associazione enologi enotecnici italiani, in seno alla quale, dal 2012, ricopre anche la carica di vicepresidente nazionale.

Assenze dal lavoro: la situazione in Alto Adige

ALTO ADIGE Secondo l’IPL il 53% degli occupati altoatesini non registra nemmeno un giorno di malattia all’anno, rispetto al 49% dell’Italia, il 48% dell’Austria e il 42% della Germania. Nel turismo sono quasi tre quarti degli occupati a non indicare nemmeno un giorno di assenza (74%), in agricoltura il 71% e nei trasporti il 67%. Nell’istruzione, nei 12 mesi antecedenti al sondaggio, non si è mai ammalato il 35% degli occupati.

“Future Space”: un viaggio nel futuro dell’architettura

MILANO Dal 16 al 28 aprile si potrà ammirare nel Cortile d'Onore presso l’Università Statale di Milano l’installazione “FutureSpace” dell’architetto altoatesino Peter Pichler. L’opera, composta da 1549 travetti di legno, è stata realizzata insieme all’azienda DomusGaia.

“Future Space” ripercorre i passi dell’architettura umana partendo dalla natura. Si compone di tre ali, che cambiano altezza grazie agli elementi in legno; materiale esclusivo dell’installazione. Dalla costruzione filtra luce che crea un atmosfera piacevole.