Lavoro, bandi FSE per promuovere l'occupazione

Lavoro, bandi FSE per promuovere l'occupazione

Ven, 26/01/2018 - 14:47
Posted in:

La prima scadenza è il 29 gennaio.

ALTO ADIGE Il Fondo Sociale Europeo (FSE) vuole aumentare le prospettive di lavoro e contribuire ad aumentare le competenze dei lavoratori. Con diversi bandi vengono promossi per esempio la qualità del lavoro degli over 45, l'integrazione nel mondo del lavoro delle persone svantaggiate e in generale la formazione professionale per aumentare le competenze.

Vengono incentivate misure di formazione per migliorare le competenze professionali delle persone tra i 45 e i 70 anni. La formazione dura dalle 400 ore minime alle 700 ore. Le domande di finanziamento devono pervenire entro il 29 gennaio e per queste attività sono previsti 2 milioni di euro.

Un altro bando scade invece il 19 febbraio e vuole favorire l'inserimento sul posto di lavoro e il rafforzamento delle competenze di persone svantaggiate. Rientrano in questa categoria persone con handicap, migranti e vittime di violenza. I corsi hanno una durata minima di 200 fino a un massimo di 1.500 ore. Le attività sono divise in due fasi: la prima dura dai 240 ai 600 giorni. Per la seconda fase sono destinate 60 ore per l'inserimento sul posto di lavoro.

Aziende, consorzi o reti d'impresa possono presentare fino al 5 marzo i loro progetti che devono essere finalizzati a garantire l'occupazione, assicurare la competitività, l'innovazione o l'internazionalizzazione. I corsi possono durare al massimo 1.000 ore e devono svolgersi durante il tempo di lavoro. Per gli ultimi due bandi sono previsti 12 milioni di euro.

 

 

Credits
Pixabay