Le banche dati al servizio delle imprese

Le banche dati al servizio delle imprese

Ven, 26/01/2018 - 17:29
Posted in:

Tramite il reparto Sviluppo d’impresa della Camera di commercio di Bolzano le aziende altoatesine possono accedere alle informazioni di potenziali clienti. 
 

BOLZANO La ricerca di contatti affidabili è molto dispendiosa, ma necessaria per acquisire nuovi clienti o fornitori. Il reparto Sviluppo d’impresa della Camera di commercio di Bolzano offre il proprio supporto alle imprese locali: la Camera di commercio è, infatti, abbonata alla banca dati Kompass che le permette di effettuare ricerche di contatti di potenziali clienti per le imprese altoatesine in base a specifici criteri. I committenti ricevono un elenco con indirizzi che possono essere utilizzati, ad esempio, per il direct marketing.

«Il servizio può aiutare soprattutto le piccole imprese che non intendono abbonarsi direttamente alla banca dati», spiega Irmgard Lantschner, responsabile del reparto Sviluppo d’impresa, che aggiunge: «Al prezzo di soli 50 euro è possibile acquistare un pacchetto di 200 contatti, da cui reperire potenziali produttori, distributori, prestatori di servizi o clienti in Italia e all’estero.»La Camera di commercio ha inoltre accesso alle due banche dati Orbis – Bureau Van Dijk e Creditreform Italia, specializzate in informazioni aziendali che comprendono dati su bilanci e solvibilità e valutazioni espresse dalle agenzie di rating su singole imprese.

Con queste informazioni è possibile verificare, prima della stipula di un contratto, la solvibilità di partner locali ed esteri, evitando quindi il mancato incasso di crediti e abbattendo il rischio aziendale. Anche questo servizio può essere richiesto a un prezzo conveniente che varia a seconda dell’urgenza e del Paese interessato.

Credits
Pixabay