Garfidi: più garanzie a favore delle PMI altoatesine

Garfidi: più garanzie a favore delle PMI altoatesine

Ven, 02/02/2018 - 16:19
Posted in:

Oggi (2 febbraio) il Presidente Gert Lanz e il Vicepresidente Dado Duzzi di Garfidi, Cooperativa di Garanzia dell’Alto Adige, hanno presentato i primi risultati dell’esercizio appena concluso.

ALTO ADIGE L’anno scorso da Garfidi sono stati complessivamente garantiti nuovi finanziamenti per oltre 40 milioni di euro. La garanzia complessiva ammonta a 18 milioni, con un incremento quasi del 60 % rispetto all’attività dell’anno 2016. Alla fine dell’anno Garfidi garantirà finanziamenti complessivi di circa 80 milioni con 40 milioni di garanzie. Con questo Garfidi ha triplicato i volumi dall’anno di fusione 2012.

«Siamo orgogliosi che il percorso avviato a suo tempo di maggiore professionalità nel processo di garanzia stia pagando. La garanzia media del 70 % oggi è stata ridotta al di sotto del 50 %, ma allo stesso tempo i volumi sono stati moltiplicati. E’ importante notare come grazie alla collaborazione con il Fondo Centrale di Garanzia per le PMI è stato possibile mantenere inalterati i livelli di rischio di credito della Garfidi nonostante un incremento dei volumi di quasi il 60%», ha spiegato il Presidente Gert Lanz.

«È stato un processo difficile, ma l’ottenimento della qualifica di Accertatore del merito creditizio da parte del Fondo Centrale è stata una scelta strategica giusta e lungimirante. Garfidi è ancora l’unica cooperativa di garanzia in regione ad avere raggiunto questo livello. Questa qualifica porta dei benefici indubbi per le piccole e medie imprese, senza necessariamente incrementare i rischi per la cooperativa», ha aggiunto il Vicepresidente Dado Duzzi.

Nel 2017 il 70 % delle garanzie è stato erogato a favore di finanziamenti per investimenti, mentre nel 2016 questo era solo del 30%. «È bello vedere che le imprese sono tornate ad investire e che utilizzano le nostre garanzie a favore di questa evoluzione. L’attività di investimento è stata ferma per qualche anno e – oltre a misure di sostegno dello Stato – l’attività di Garfidi ha contribuito in misura rilevante a permettere alle aziende di accedere al credito in misura migliore», ha spiegato il presidente Gert Lanz. Dado Duzzi aggiunge: «In particolare il turismo, che sta investendo molto, ha beneficiato delle garanzie e ha saputo inserirle in strategie di finanziamento molto innovative».

In futuro le misure di capitalizzazione delle banche e la riforma del Fondo Centrale di Garanzia sono le sfide più importanti per il mondo delle garanzie in particolare ma anche per il sistema economico locale in generale. Garfidi vuole essere inoltre partner delle banche locali, delle associazioni di categoria e dell’amministrazione provinciale. Il compito di Garfidi sarà di incrementare maggiormente la professionalità, di continuare ad accrescere l’accesso a forme di garanzia statali ed europee delle aziende altoatesine.

 

 

 

Credits
Garfidi