Ecco le dieci finaliste del Civil Protect Protect Startup Award

Ecco le dieci finaliste del Civil Protect Protect Startup Award

Mer, 28/02/2018 - 17:27
Posted in:

Si contenderanno il premio dal valore complessivo di 8mila euro.

BOLZANO Saranno presentate in occasione di Civil Protect, dal 23 al 25 marzo 2018 a Fiera Bolzano, le dieci startup che si contenderanno il premio dal valore complessivo di 8mila euro. Un premio in realtà l’hanno già vinto: esporranno i propri prodotti all’interno dello Startup Village durante Civil Protect 2018, a Fiera Bolzano. Ecco chi sono le dieci finaliste:

Emersy è una startup di Postal che fornisce un servizio in cloud il cui scopo principale è di mettere i soccorsi nelle condizioni di accedere in modo facile a tutti i dati relativi al luogo di intervento. Al momento Emersy viene usato soprattutto dal corpo di vigili di fuoco ma è estendibile anche ad altre forze operative.

AGesic di Rieti è invece un software integrato ideato per proteggere la vita delle persone che lavorano in stato di isolamento. Collegando una app installata su smartphone e un pannello di controllo accessibile via web, è in grado di rilevare l’eventuale stato di malessere o di difficoltà del lavoratore isolato e di inviare un allarme al pannello di controllo in tempo reale, comunicando esattamente il luogo in cui si trova.

Wecare nasce ad Arenzano (Genova) come startup innovativa nel settore e-health e wellness. La loro è un’idea che pone al centro la persona creando una piattaforma web da cui poter gestire dapprima i propri dati sanitari, anche quelli sensibili che l’utente desidera tenere a portata di mano.

D-Heart è un elettrocardiografo per smartphone che permette l’acquisizione di un elettrocardiogramma (ECG) ad alta qualità di 12 secondi in qualunque luogo, in qualsiasi momento e in ogni condizione.

Hearth è una piattaforma digitale di supporto ai soccorsi in caso di emergenze e richieste d'aiuto, che coinvolge attivamente la comunità nella prevenzione di danni alle persone. La protezione civile e i soccorsi attivano da remoto i dispositivi per il supporto alla ricerca dei dispersi o dei feriti.

LF System Italia ha ideato la porta antisismica e anti incastro per salvare vite in caso di calamità naturali. La porta antisismica impedisce alle porte di incastrarsi in quanto il sistema usato, in caso di schiacciamento, riduce l'altezza della porta e la estrae dal telaio dissipando l’energia ricevuta e agevolandone l’apertura. Il sistema mantiene la piena funzionalità della porta offrendo la concreta possibilità di raggiungere un luogo sicuro.

La startup torinese Pronto Sisma è un portale online che permette di verificare la sicurezza sismica di un edificio. Compilando un questionario e inserendo informazioni relative all'immobile oggetto di studio, il portale genera un audit sismico contenente pericolosità, vulnerabilità ed esposizione al rischio del fabbricato, con il relativo grado di magnitudo sopportabile dalla struttura.

Snowfoot è una ciaspola alpina in grado di garantire “un passo in sicurezza” in una situazione di emergenza sulla neve. L’innovazione tecnologica, coperta da brevetto mondiale, aumenta il grado di galleggiamento sulla neve con dimensioni e peso inferiori ad altre ciaspole. Snowfoot si presta a una vasta gamma di applicazioni, anche a operazioni di soccorso o lavori quotidiani in contesti difficili.

Zulu Medical è un software progettato per l’utilizzo sul territorio come piattaforma di supporto per il personale di soccorso, medico e paramedico agevolando la raccolta, la condivisione e l’archiviazione dei dati acquisiti. I dati possono essere visualizzati in tempo reale in una piattaforma web accessibile da personale autorizzato, per fornire supporto da remoto agli operatori sul territorio e per trasmettere le informazioni sulle condizioni del paziente alla centrale operativa e all’ospedale di destinazione.

Edilmag, una startup innovativa con base a Pesaro, applica la sharing economy al settore edile. Tramite piattaforma e app mette in condivisione i depositi virtuali delle imprese edili in modo da valorizzare i materiali residui e le attrezzature non utilizzate. In caso di calamità naturali Edilmag consente di collaborare efficacemente con gli enti di gestione dell’emergenza.

Protagoniste dei talk saranno poi, fuori concorso, MySnowMaps di Pergine Valsugana e Realer di Brunico. Per maggiori informazioni sul primo Civil Protect Startup Award: www.civilprotect.it/startupaward.htm

Credits
Marco Parisi/Messe Bozen/Fiera Bolzano