Black Friday. Manuale di istruzioni

Black Friday. Manuale di istruzioni

Ven, 23/11/2018 - 12:23
Posted in:

Stamattina il convegno sull’e-commerce organizzato da Provincia, Camera di Commercio e dall’European Consumer Centres’ Network. Discussi i pro e i contro degli acquisti su internet.

In occasione del Black Friday, il giorno più atteso da tutti gli incalliti dello shopping in rete, la ripartizione Film e Media della Provincia ha organizzato un convegno sull’e-commerce, in collaborazione con l’European Consumer Centres Network (ECC-NET) e la Camera di commercio.

Su internet vengono acquistati i prodotti più disparati, dall’abbigliamento all’elettronica, dai libri ai film, fino ai beni alimentari - ci sono diverse testimonianze di consumatori che acquistano il 100% dei prodotti tramite siti web. Questo è dovuto a diversi fattori: in primis, per la convenienza delle offerte, ma anche per la comodità e per la maggiore scelta. Per meglio comprendere le dimensioni del mercato elettronico, è interessante la panoramica degli acquisti effettuati online in tempo reale fornita da kaufda.de.

La direttrice dell’ECC-NET di Lussemburgo Karin Basenach ha fornito alcuni dati sull’entità del commercio su internet. Nel 2018 sono stati calcolati 2,8 miliardi di utenti che hanno effettuato acquisti online, per un fatturato di 1.617 miliardi di Euro (dati statista.de). Secondo diverse fonti, seguendo il tasso di crescita annuale dell’e-commerce (attualmente stimato al 23%), nel 2022 il numero di consumatori in rete salirà a quota 3,2 miliardi. Il “pure player” più gettonato è senza dubbio Amazon, con più di 50 miliardi di fatturato realizzato nel 2017. In Italia il trend crescente dell’e-commerce è fortemente visibile, con 1,6 miliardi di fatturato generale nel 2004 - contro i 35,1 miliardi del 2017. In Alto Adige 4 consumatori su 10 (il 39%) acquistano prodotti online (dati ASTAT).

Credits
Kevin Montel