Imprese

Otto imprese altoatesine su dieci non vendono online

ALTO ADIGE Nel 2016 solo il 10 % delle aziende italiane ha venduto merci o servizi online. È quanto emerge da un'indagine condotta dall'Eurostat. L'Italia nel confronto europeo si posiziona agli ultimi posti. Dietro l'Italia ci sono solo la Lettonia, la Bulgaria, la Polonia e la Romania. Mentre il 97 % delle aziende nell'Unione Europea ha venduto merci o servizi nel proprio paese, l'Italia è tra i Paesi che maggiormente (si posiziona al sesto posto) vende all'estero.

Ecco i voucher per incentivare la digitalizzazione nelle aziende

BOLZANO La Camera di commercio di Bolzano informa che il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) sostiene il processo di digitalizzazione nelle imprese italiane. A tale scopo sono previsti dei contributi per gli investimenti effettuati da piccolissime, piccole e medie imprese in attrezzature informatiche o servizi, oppure in collegamenti internet.

Alternanza scuola–lavoro, ecco il bando della Camera di commercio

BOLZANO Per sostenere l’integrazione tra mondo della formazione e quello delle imprese, la Camera di commercio di Bolzano elargisce contribuiti per le imprese. L’alternanza scuola-lavoro è obbligatoria per tutti gli studenti dell’ultimo triennio delle scuole superiori, inclusi i licei, e viene svolta anche dalle scuole professionali.

Val Gardena, in funzione la nuova cabinovia “Piz Seteur”

VAL GARDENA Leitner ropeways di Vipiteno, azienda tra i leader mondiali negli impianti di trasporto a fune, ha realizzato in collaborazione con Pininfarina ai piedi del Sassolungo la nuova cabinovia “Piz Seteur”. Ieri (6 dicembre) è entrata in funzione in Val Gardena. Le cabine Symphony in versione dieci posti, una “prima mondiale” in Val Gardena, offrono ai passeggeri molto più spazio all’interno e piani di imbarco ampliati. Grazie al passaggio in stazione rallentato a 65 secondi con sei cabine aperte c’è più tempo per salire e scendere in sicurezza e senza stress.

Verso una migliore conciliazione di famiglia e lavoro

ALTO ADIGE Sono molte le misure che le aziende o organizzazioni possono intraprendere per migliorare la conciliazione di famiglia e lavoro dei loro dipendenti: orari flessibili, agevolazioni per gli acquisti per i familiari o la scelta di familiari per quanto riguarda tirocini e lavori feriali. Sono iniziative che portano dei benefit ai dipendenti, ma soprattutto all'azienda stessa che così subisce meno cambio di personale, accresce la motivazione e l'efficienza del dipendente ed aumenta l'attrattività dell'azienda per giovani talenti.

Il Gruppo Doppelmayr registra un fatturato di 801milioni di euro

LANA Rispetto all'anno precedente, i ricavi di vendita per il 2016/2017 del Gruppo Doppelmayr hanno registrato un lieve calo del 4%, ma il fatturato di 801 milioni di euro rimane comunque ad un livello elevato. 106 progetti funiviari per 84 clienti testimoniano la posizione di leadership del Gruppo Doppelmayr sul mercato mondiale. Nell'esercizio 2016/2017 l'organico è cresciuto a 2.720 collaboratori in tutto il mondo. Doppelmayr ha creato quasi 50 nuovi posti di lavoro, di cui 38 in Austria.

Fercam verso un trasporto a zero emissioni

ALTO ADIGE La Fercam, operatore logistico a gestione familiare, ha ordinato un camion elettrico Tesla. La consegna è prevista a New Jersey con conseguente esportazione per garantire la fornitura di uno dei primi Tesla Trucks. «Se il Tesla Semi sarà in grado di mantenere ciò che è stato promesso alla sua presentazione ufficiale, possiamo attenderci una vera rivoluzione per il traffico pesante e sono soddisfatto che siamo riusciti a piazzare questa nostra prenotazione, che ci garantisce di essere tra i primi ad avere a disposizione questo automezzo rivoluzionario.

Cresce il polo produttivo del gruppo Leitner

VIPITENO Il polo industriale del Gruppo Leitner a Vipiteno diventa ancora più grande. Accanto agli stabilimenti Leitner e Prinoth, nell’autunno 2018 sarà ultimato il nuovo stabilimento con annesso edificio adibito ad uffici Demaclenko. Accanto a funivie e battipista a partire da fine 2018 a Vipiteno si progetteranno e produrranno anche gli impianti di innevamento programmato.

WIFO-Barometer Herbst 2017: Unternehmen sehr zuversichtlich

SÜDTIROL Die Südtiroler Unternehmen sind mit dem laufenden Jahr zufrieden. Dies geht aus der Herbstausgabe des Wirtschaftsbarometers des WIFO – Institut für Wirtschaftsforschung der Handelskammer Bozen hervor. Das Südtiroler Bruttoinlandsprodukt wird voraussichtlich um 1,9 Prozent im Jahr 2017 und um 1,8 Prozent im Jahr 2018 wachsen.